SWEET HOME BECETTO

Sweet Home Becetto è un festival musicale ad alta quota che si tiene ogni anno il secondo sabato di luglio.
L’evento nasce nel 2016 per dare spazio a band emergenti e scoprire nuova musica, con l’intento di dare il via ad una festa alternativa rispetto ad una tradizione strettamente folkloristica e occitana.
Tratto distintivo del festival è la jam session conclusiva aperta a tutti, che prende avvio dopo le esibizioni e prosegue fino a tarda notte, momento di aggregazione, condivisione della passione per la musica e divertimento!

 

IL BARDO

Il Bardo nasce nel 2013 come associazione culturale e di promozione sociale.
Sotto questo profilo inizia a promuovere la visione del mondo che la contraddistingue, una visione del mondo ecosofica e libertaria dettata da una spiccata attitudine olistica.
Nel tempo prende forma l'idea di una comunità composta da uomini e animali dove l'habitat sia il più possibile in linea con le leggi di madre Natura. Ecco quindi realizzarsi un polo realmente alternativo nel basso Piemonte, punto strategico nel cuore del Monregalese equidistante da Torino, Cuneo, Savona.
L'associazione organizza seminari ed incontri centrati sul rapporto uomo-natura, sulla crescita personale, sull'arte nelle sue varie forme come risposta al degrado.
Di pari passo si dedica alla pubblicazione di contenuti culturali ed alla promozione di conferenze e seminari sulle tematiche in cui crede.
La sede ospita una zona trattamenti dedicata alle terapie olistiche e di medicina naturale.

 

HUGIN E MUNIN

Ci sono cose sorprendenti nella Creazione:
Si può trovare forza nelle incisioni scavate nella pietra,
Possiamo sentirci protetti dai complessi intrecci di un tessuto,
Oppure leggere la storia scritta tra le venature del legno.
Noi diamo vita a ciò che tocchiamo.
Siamo attenti alla natura.
I materiali che impieghiamo per la realizzazione dei nostri prodotti sono naturali.
Lavorati nel rispetto della natura stessa.

 

GEA

Associazione ODV che si occupa di migliorare il rapporto fra uomo ed animali. Lo fa attraverso momenti di confronto, conferenze, corsi e progetti di zooantropologia didattica. Ma l'associazione GEA si occupa anche di aiutare i cani della zona monregalese gestendo direttamente il canile-rifugio 281 di San Michele Mondovì mettendo a disposizione dei futuri adottanti disponibilità e consulenze professionali e lavorando con un approccio zooantropolgico.

 

MICRONAZIONE

MICRONAZIONE
Il BARDO è una micronazione intenzionale. Il termine micronazione è un neologismo, è un'entità che afferma di essere una nazione indipendente pur non essendo ufficialmente riconosciuta dai governi e dalle maggiori organizzazioni internazionali.
Il BARDO nasce con il preciso obiettivo di unire artisti, liberi pensatori, operatori olistici, uomini e donne a livello intenzionale, persone intimamente lontane dall’ormai logoro e sradicato modello di stato-nazione ottocentesco.
Libertà creativa di pensiero ed azione sono il passaporto per entrare a far parte del BARDO, unitamente al rispetto per la natura e per il pianeta che ci ospita, unico vero Regno a cui facciamo riferimento. Lo stemma della micronazione è volutamente un richiamo all’araldica gentilizia ma il ducato è lontano da essere di stampo monarchico: i cittadini del BARDO sono libertari ed i titoli acquisiti sono squisitamente dadaisti. 

 

iIPOGEA

IpoGea è un duo artistico nato a Venezia nel 2019, composto da
Martina Pomari e Jury Zambon. Il suo scopo è quello di unire due sensibilità artistiche e due percorsi diversi e complementari: da un lato il mondo del design multimediale, dell’arte digitale e della fotografia; dall’altro quello della tradizione, della stampa d’arte e del testo stampato.
L’unione delle forze porta a un riavvicinamento dei due mondi, a un travaso di tecniche e di poetiche dall’uno all’altro che permette loro di supportarsi e nutrirsi a vicenda.
Il nome del gruppo nasce da un ragionamento sull’attività che si
propone. “IpoGea”, sotterranea,
come quella del micelio dei funghi. Un organo che costituisce
la maggior parte dell’essere vivente e che è totalmente invisibile dalla superficie; un organo il
cui scopo è quello di esplorare,
creare connessioni, trovare nutrimento. Esso si espande nel
terreno a una velocità sorprendente, e in quei punti dove trova le condizioni ideali si arrischia a gettare il fungo vero e proprio, la punta dell’iceberg investita di tutta la carica estetica con cui noi lo riconosciamo.
Crediamo che il lavoro dell’artista e del designer debba possedere queste proprietà: è una
massa informe, dinamica, in costante espansione, dove il risultato estetico finale rappresenta
solo quella piccola porzione del
lavoro che ha trovato le condizioni ideali per emergere.

 
l2.jpg

LIUTERIA PETTINOTTI

"Il liutaio è il tramite tra il legno e la musica. L'artigianato incontra l'arte per creare strumenti che in mani esperte possono esprimere e far vivere emozioni."

 

39.3469687558 - 39.3925314339 WhatsApp

©2020 di TEATRO SELVATICO. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now